Memoria

Il desiderio di capire mi è scattato ad aprile 2008 mentre quardavo l’ennesimo servizio in TV sul caso Alitalia: la verità raccontata non mi sembrava reale e qualcosa è scattato. Per quasi 4 anni, da aprile 2008 a luglio 2012, ho dedicato almeno 2 ore al giorno per informarmi: leggere, ascoltare, verificare e alla fine scrivere, aprendo questo blog attraverso … Continua a leggere

Mi ero sbagliato è peggio di quanto pensavo

Alcune settimane fa avevo evidenziato come – con l’approvazione dell’articolo 8 contenuto nella manovra economica di ferragosto – si introducesse la possibilità di licenziare un lavoratore anche senza giusta causa. In realtà mi sono reso conto che gli effetti di questo articolo sono ancora più gravi e penalizzanti per i lavoratori. Come già detto, questa norma sovverte il modello attuale … Continua a leggere

Dovete lavorare di più

Sentiamo spesso parlare di produttività. Semplificando possiamo definire la produttività come la capacità di generare valore (per esempio un oggetto o un servizio, più in generale un bene) minimizzando lo sforzo per realizzarlo. La bassa produttività applicata al lavoro porta ad una crescita limitata e di conseguenza rende un Paese meno competitivo, sottraendo benessere ai cittadini. E’ il caso dell’Italia, … Continua a leggere

Class Action: altro diritto negato ai cittadini italiani

La “Class Action”, è la possibilità per i consumatori di partecipare a cause collettive contro società fornitrici di beni o servizi. E’ quindi uno strumento a tutela di gruppi di consumatori lesi da un medesimo fatto illecito compiuto da un’azienda scorretta (esempi: danni da medicinali, danni da prodotti difettosi, danni ambientali, danni subiti da banche, assicurazioni, per i crac finanziari … Continua a leggere